Cosa sono i contratti di rete

I Contratti di Rete sono uno strumento giuridico relativamente recente (2009) messo a disposizione di aziende di qualsiasi settore e dimensione con lo scopo di agevolare la capacità innovativa, gli investimenti e l’apertura ai mercati esteri attraverso lo sviluppo di progetti comuni. Consistono in un documento stilato, sottoscritto e depositato dai partecipanti presso la Camera di Commercio in cui si stabiliscono dei criteri di collaborazione volti al raggiungimento di scopi ben precisi e la cui durata è limitata nel tempo (di solito 3 anni), con la possibilità di rinnovarlo in caso di soddisfazione dei partecipanti. 
 
Per chi volesse approfondire il tema consigliamo:
http://www.retimpresa.it/
http://contrattidirete.registroimprese.it/reti/
 
Come nasce la Rete AKS-N

Le società che hanno fondato la Rete AKS-N sono Wintrade S.r.l. e Stima S.p.A.; le due aziende si sono conosciute partendo da una problematica riscontrata da Stima nella gestione logistica di una categoria merceologica particolare che Wintrade era agevolmente in grado di stoccare e movimentare in sua vece; le due aziende hanno così  avuto modo di conoscersi e rendersi conto di condividere la filosofia lavorativa, l’approccio commerciale, la voglia di crescere e di investire e, ultimo ma non ultimo, di non avere nessun prodotto in concorrenza. Nell’arco di poco meno di un anno le due aziende hanno definito i termini del contratto di Rete e oggi AKS-N è una realtà concreta, aperta ad altre aziende, con modalità operative ed obiettivi che vanno ben oltre l’incipit da cui tutto era cominciato.
 
Gli obiettivi

Obiettivo di AKS-N è diventare una rete di aziende operanti nel campo della distribuzione di prodotti per l’industria la cui gamma di prodotti copra al 100% le esigenze di uno spettro più ampio possibile di clientela; la sinergia tra le aziende che compongono la rete dà la possibilità al cliente di accedere per qualunque tipologia di prodotto ad un servizio, una competenza e un prezzo tipici di un distributore specializzato ed al contempo ad una gamma completa come quella di un grande distributore generalista.
 
In concreto, i vantaggi

Per le imprese che compongono la rete:
condividere con partner dello stesso settore esperienze e conoscenze nell’ottica di un confronto proficuo per tutte le parti in causa
attuare progetti comuni ottimizzando il rapporto rischio/investimento
scambiarsi informazioni commerciali su clienti acquisiti e potenziali per migliorare la penetrazione dei propri prodotti sul mercato

Per i fornitori, affidarsi ad un gruppo di partner che:
possono contare su migliori capacità di penetrazione del mercato, sia italiano che estero
mantengono ciascuno un’alta specializzazione e quindi capacità di proporre prodotti innovativi e all’avanguardia
acquisiscono solidità e capacità di investimento

Per i clienti, entrare in contatto con un gruppo di fornitori che:
operano secondo canoni commerciali ed etici comuni, garantendo un servizio d’eccellenza
con la possibilità di ricevere una fatturazione unica gli danno accesso ad una gamma estremamente ampia di prodotti senza rinunciare al supporto e alla competenza tecnica di un’azienda specializzata